Paceco Calcio, Parisi: “La sconfitta di ieri è stata incidente di percorso, questo gruppo sta facendo grandi cose”

277

“ La sconfitta di ieri è stata un incidente di percorso. La gara con il Kamarat non è stata bella. Nessuna delle due squadre ha offerto un grande spettacolo. E’ stata giocata a centrocampo ed è stata decisa da un episodio. Da oggi si ricomincia a lavorare con grande umiltà.
Questo è un grande gruppo che finora ha fatto cose straordinarie”. A parlare, ai microfoni dell’Ufficio stampa della Polisportiva Paceco 1976, dopo la sconfitta di misura maturata a Cammarata, è il capitano Renzo Parisi.[su_spacer]

“ Mi assumo tutte le responsabilità di questa sconfitta – aggiunge- ma questo gruppo merita il rispetto di tutti. Sta facendo grandi cose, basta guardare la classifica. L’obiettivo è la salvezza tranquilla e continueremo a lavorare con umiltà e grande spirito di sacrificio per raggiungerla prima possibile. Già a partire da domenica scenderemo in campo per vendere cara la pelle, come in fondo abbiamo sempre fatto. Ripeto, ieri ha deciso un episodio. Un penalty, l’unico tiro in porta, a parte il mio, per non parlare del fondo campo precario. Non voglio comunque cercare giustificazioni a questa sconfitta, mi assumo le responsabilità, ma non dimentichiamoci il percorso straordinario finora effettuato”.[su_spacer]

Tabellino:
Kamarat- Pol.Paceco 1976 1-0
Kamarat : Sgroi, Di Giovanni, Immersi, Di Piazza( 90′ Corso), Lepre, Lo Bianco, Cardinale (53′ Privitera), Sposito, Albeggiano (35′ Giannusa), Ceraulo, Calí.A disposizione: Dani, Li Castri, Madonia, Landolina. All. Scalia.
Pol. Paceco 1976:Mistretta, Rodriquenz, Fricano, Di Donato, Agate, Bognanni , Parisi, Scarpitta ( 75′ Marino), Rosselli ( 49′ Di Tusa), Terranova ( 75′ D’ Aguanno), Testa. A disposizione: Ippolito, Poma, Abbate, D’Amico. All. Mazzara.[su_spacer]

Arbitro: Quattrociocchi di Latina
Assistenti : Patanè di Acireale e Cicero di Catania
Reti: 69′ Privitera ( R )

Note: Espulsi Agate al 69′ e Di Giovanni all’89’ per doppia ammonizione. Ammoniti Di Donato e Bognanni ( P) e Albeggiano e Sposito ( K). Angoli 7 a 2 per il Kamarat. Recupero 2′ pt; 4′ st.

SHARE