EricèNatale, questo pomeriggio gli spettacoli “Bottega Retrò” e “Circo Squilibrato”

282

Si svolgeranno oggi pomeriggio a Erice, a partire dalle 16.30 in Piazza della Loggia, nell’ambito della manifestazione EricèNatale, gli spettacoli “Bottega Retrò” e “Circo Squilibrato”.

“Bottega Retrò” nasce da un progetto ideato da Cocò Gulotta (attore-cantautore) e Alberto Di Rosa (chitarrista e compositore). Monologhi, canzoni, giochi musicali ed invenzioni linguistiche proposti al pubblico con incisiva presenza di palco, alla maniera del teatro-canzone: un’energia contagiosa che Cocò Gulotta usa ad arte per porgere al pubblico con lucida leggerezza i suoi testi ricchi di capricci linguistici e giocolerie verbali, ma anche di contenuti autentici e affatto scontati. Un circo metropolitano dove personaggi, veri o sognati, si alternano per raccontare vizi e virtù di una società corrotta e degradata, tuttavia ancora capace di sorprenderci con le sue meraviglie.[su_spacer]

Per quanto riguarda “Circo Squilibrato” si tratta di una appassionata Ricerca sulle Tecniche Circensi (Giocoleria, Equilibrismo e Acrobazie Aeree) e sulla loro integrazione col Clown e con il Teatro è ciò che caratterizza questa compagnia di Artisti di strada. Una compagnia Oltre che in Italia si è esibita in Francia e Spagna in importanti tournèe di spettacoli di strada. Vantano la partecipazione a progetti-spettacolo di Circo-Teatro quali “Il Grande Circo Naturale” con regia di Valeria Zurlo, “Il Circo Immaginario” con regia di Costantino Pucci. Piazza della Loggia fino a domani accoglierà ancora i Mercatini di Natale.[su_spacer]

EricèNatale chiuderà ufficialmente i battenti domani 10 gennaio 2016. Prevista la presenza nel Borgo Medievale del regista Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, che lo scorso mese di ottobre proprio ad Erice ha girato alcune scene del suo nuovo film “In guerra per amore”. (Film ambientato in Sicilia durante la fine della seconda guerra mondiale e che racconta lo sbarco degli americani nel 1943).
Il regista viene ad Erice per incontrare il sindaco Giacomo Tranchida e tutti gli ericini. Visiterà nella mattinata di domenica i Mercatini di Natale e poi i Presepi.

SHARE