Trapani: blitz delle Forze dell’ordine al mercato ittico, sequestrati 40 kg di pesce

Nella mattinata di oggi, nel corso di pianificata attività interforze finalizzata ad operare controlli presso venditori di prodotti ittici nonché a contrastare potenziali violazioni nell’ambito della filiera ittica, è stato impiegato personale della Capitaneria di Porto, della motovedetta CC 805 dei Carabinieri di Trapani e della sezione annona della Polizia Municipale di Trapani. Nel corso dei numerosi controlli svolti presso il mercato ittico al dettaglio e lungo la via Cristoforo Colombo, sono state notificate due violazioni amministrative per mancata tracciabilità del pesce, per una sanzione complessiva di € 3.000,00 e altre due sanzioni amministrative per mancanza dì licenza per un importo complessivo di € 618,00. Effettuati anche due sequestri di pesce di vario genere per un totale di 40 Kg.[su_spacer]

Controlli anche per i venditori ambulanti di frutta. Rilevate due violazioni per vendita senza licenza per complessive € 618,00. 200 Kg la frutta sequestrata. Per tutta la merce è stata disposta la distruzione, considerata la mancanza di tracciabilità certa.

SHARE