Attivate nuove immissioni di Ausiliari e O.S.S. negli ospedali trapanesi

“Già dal prossimo 1 luglio saranno 22 i nuovi ausiliari che entreranno in servizio nei presidi ospedalieri dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, che utilizzeremo prioritariamente nei Pronto soccorso. Altrettanti operatori socio sanitari in queste ore stanno firmando i contratti.  E’ il risultato della nuova dotazione organica approvata nel 2016, nella quale abbiamo inserito nuovi posti per quelle figure. Si tratta di contratti a tempo determinato, nelle more di poterli trasformare a tempo indeterminato”. Lo ha dichiarato il direttore generale dell’ASP di Trapani Fabrizio De Nicola.[su_spacer]

“Ulteriori immissioni avverranno  attingendo alla graduatoria in vigore. Nell’assetto organizzativo del 2011 queste professionalità erano stare ridotte, e questo aveva costretto a un certo punto l’azienda a esternalizzare parte del servizio, tramite appalto pubblico. Il contratto era in scadenza al 31 agosto 2016 e non più prorogabile. Oggi come scelta di politica sanitaria – ha concluso De Nicola – con la nuova pianta organica, abbiamo deciso di procedere ad assunzioni dirette, facendo scorrere le graduatorie pubbliche esistenti e ancora valide, mentre per gli OSS sarà a breve definita anche la graduatoria di mobilità”.

SHARE