“Sport for Inclusion – Special Olympics” incontra gli studenti dell’Università Unicusano

loretta_04Un’occasione di confronto e riflessione sul tema dell’inclusione delle persone con disabilità intellettiva e dello sport unificato. E’ quanto si svolgerà domani, martedì 4 Ottobre, all’Università Niccolò Cusano, partner da anni di Special Olympics Italia e fortemente impegnata sul tema. Guest star dell’evento “Sport for Inclusion – Special Olympics, in programma a Roma, in via Don Carlo Gnocchi 3, sarà proprio il Presidente di Special Olympics Tim Shriver, nipote di John Fitzgerald e Bob Kennedy. Con lui anche l’atleta USA simbolo del movimento Loretta Claiborne.[su_spacer]

Tim Shriver, da anni, è impegnato in una serie di iniziative nel nostro paese che rappresentano un’opportunità importante di conoscenza e sensibilizzazione sul tema dell’inclusione delle persone con disabilità intellettiva. Sarà l’occasione per presentare a studenti, pubblico e stampa, l’ultimo libro di Tom Shriver, “Pienamente vivi”. Con oltre 25.000 copie vendute negli Stati Uniti, il libro racconta la storia avvincente di un uomo che ha dedicato la propria vita alla ricerca di ciò che conta veramente. A guidarlo, sin dall’infanzia, bambini e persone con disabilità intellettiva da sempre etichettati come “in-abili”.[su_spacer]

Tra gli ospiti dell’evento anche Loretta Claiborne, simbolo di tutti gli Atleti Special Olympics e delle battaglie per l’inclusione delle persone con disabilità intellettiva. Loretta Claiborne è stata la prima atleta eletta alla Special Olympics, Consiglio d’Amministrazione Internazionale e, ad oggi, è uno dei più importanti ambasciatori del movimento a cui la Disney ha dedicato un film, “The Loretta Claiborne Story”.[su_spacer]

L’evento aprirà i battenti alle ore 09.00. Sarà il Prof. Fabio Fortuna, Magnifico Rettore Università Niccolò Cusano a salutare ed introdurre l’argomento. Interverranno, oltre i già citati Tim Shriver e Loretta Claiborne, il Presidente Special Olympics Italia Maurizio Romiti, il Direttore Nazionale Special Olympics Italia Alessandra Palazzotti, e l’atleta Special Olympics Filippo Pieretto.

 




SHARE