Abbruscato propone l’affidamento e la riapertura al pubblico del villino Nunzio Nasi

Nell’odierna seduta del Consiglio Comunale, il Consigliere Enzo Abbruscato si fa portavoce della diffusa preoccupazione espressa dai cittadini trapanesi in merito alla tutela del villino Nunzio Nasi, interdetto al pubblico a causa dell’impossibilità, in cui vessa il Libero Consorzio dei Comuni di Trapani, di garantire la presenza del personale incaricato di eseguire i controlli e i monitoraggi del monumento, simbolo indiscutibile della storia e della cultura della nostra città.

Pur consapevole del fatto che la villa non concerni il patrimonio comunale, il Consigliere Enzo Abbruscato pone la questione  alla cortese attenzione del Sindaco di Trapani, del Commissario straordinario e del Libero Consorzio di Trapani, al fine di riabilitare le visite pubbliche presso un sito che è patrimonio collettivo dell’intera cittadinanza, e per scongiurare probabili episodi di atti vandalici di cui la struttura potrebbe essere oggetto.

Nello specifico la proposta del Consigliere  è che siano tempestivamente avviate le procedure per l’affidamento e la  tutela del villino ad un’Associazione di pubblica assistenza o ad una Cooperativa. Inoltre, poiché la struttura necessita di improrogabili  interventi di manutenzione, diretti dai BB.CC., si propone che le future visite prevedano il pagamento di un ticket, destinato a finanziare i lavori di conservazione.

,