Paceco, uomo minaccia di darsi fuoco in piazza

5535

Un uomo di origini Africane ma residente a Paceco da anni si è cosparso di liquido infiammabile e minaccia da circa un’ora di darsi fuoco.

L’uomo ha più volte urlato ai passanti ed ai vigili del fuoco  “Datemi mia figlia, datemi figlia”, un gesto di disperazione, dovuto a problemi familiari. Sposato e separato con una coetanea anche lei tunisina che vive anch’essa a Paceco, avrebbe altri figli con la moglie, ma stamattina i Carabinieri sarebbero intervenuti con la forza dopo aver ricevuto direttive in tal senso dagli assistenti sociali, cui già altre volte si era rivolta la compagna. L’uomo avrebbe minacciato altri insani gesti anche perché in possesso di una motosega; sul posto, oltre alle forze dell’ordine, sono intervenuti i Vigili del Fuoco e l’Ambulanza del 118 per evitare il peggio.

 

SHARE