Trapani, cassonetti in fiamme nella notte in diversi punti della città

0

Roghi nel tessuto urbano nella notte tra sabato e domenica. In due diversi punti della città sono stati incendiati dei cassonetti da cui traboccavano rifiuti. Via dei Mulini, nei pressi della via Fardella, (ore 0:45) e in seguito lo scalo della vecchia pescheria (ore 4:25) sono stati teatro di un barbaro spettacolo di matrice presumibilmente dolosa. In entrambi i casi è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per sedare le fiamme e i fumi tossici di uno scenario ormai familiare. Anche questa volta gli autori del rogo restano, ad oggi, ignoti così come le motivazioni che li hanno condotti a compiere un atto così estremo. È difficile infatti stabilire se si tratti di fortuita piromania o di una forma illecita di protesta, un goliardico espediente per “animare” un sabato sera troppo piatto o un vero e proprio monito all’amministrazione comunale, sintomatico della diffusa insofferenza che spinge alcuni cittadini ad adottare autonomi e arbitrari provvedimenti per fronteggiare lo “scottante” problema dello smaltimento dei rifiuti.

*Ringraziamo Mauro O. per la foto

condividi