Il Palacardella si rifà il look, completati i lavori di manutenzione straordinaria

Sono stati completati iLavori di manutenzione straordinaria delle coperture e della pavimentazione della palestra Pino Cardella in località Casa Santa Erice”, eseguiti dalla ditta aggiudicataria dell’appalto, la CO.ANT. di Mussumeli, con la Direzione dei Lavori dell’Ing. Paolo Grammatico. Oggi il sopralluogo per la verifica della regolare esecuzione dei lavori a cui sono intervenuti il R.U.P. dell’ufficio tecnico comunale, l’Arch. Pietro Pedone, e l’assessore alle grandi opere, l’Arch. Gianni Mauro.

sdr

Con la realizzazione dei lavori, iniziati nello scorso mese di novembre grazie all’applicazione dell’avanzo di amministrazione in deroga ai vincoli del patto di stabilità per un importo complessivo di circa 785.000 euro, sono state rifatte le coperture della palestra per garantirne l’impermeabilizzazione, è stata rifatta la pavimentazione del campo da gioco, con la collocazione del parquet in conformità con i regolamenti delle federazioni sportive di riferimento, e si è proceduto, infine, alla sostituzione dei corpi illuminanti ed all’insonorizzazione degli ambienti.

Siamo orgogliosi di questa ulteriore opera che ci consente di restituire agli studenti delle nostre scuole ed a tutti gli sportivi del territorio una palestra più bella ma soprattutto più efficiente – ha dichiarato l’assessore Gianni Mauro – si tratta dell’ennesimo intervento che la nostra amministrazione negli anni è riuscita a realizzare nel settore scolastico e sportivo; già domenica la palestra verrà riaperta temporaneamente per ospitare una kermesse di arti marziali, la manifestazione “Azzurri d’Italia”, tradizionale appuntamento che ogni anno richiama ad Erice un grande numero di sportivi appassionati di queste discipline sportive. Nella prima settimana di maggio poi – ha concluso l’assessore Mauro –  verrà aperto un altro cantiere, quello della palestra di San Giuliano in via dei Pescatori, a cui nell’ambito del Contratto di Quartiere, verrà completamente rifatto il “look esterno”, con il contestuale ritorno al Palacardella di tutte le attività sportive e scolastiche che in questi mesi abbiamo dovuto “dirottare” nella palestra di San Giuliano.

SHARE