Ritrovato in mare il corpo di Giovanni Accardi, vittima di un naufragio

-

E’ stato ritrovato in mare il corpo di Giovanni Accardi, 60 anni, vittima di un naufragio al largo di Petrosino mentre era impegnato in una battuta di pesca con la sua barca. Vedi notizia di Ieri

Il cadavere è stato recuperato dalla motovedetta della Guardia Costiera al largo del Biscione, nel marsalese. L’allarme era scattato nel tardo pomeriggio di ieri in cui non si avevano più notizie dell’uomo.Dopo una giornata di ricerche,  l’imbarcazione è stata ritrovata a Capo Granitola dall’equipaggio dell’Aeronautica in torno alle 22 di ieri, all’interno della barca, un semi cabinato di 5mt   sono stati rinvenuti tutti gli effetti personali dell’Accardi, ma di lui nessuna traccia.

Poi, invece, il ritrovamento del cadavere in mare.