Savona: “Giorno triste per la città. Il nostro lavoro continuerà sui programmi”

“E’ un giorno triste per la nostra città, una macchia sulla sua storia. Trapani ha bisogno di normalità e di pacificazione. Dal canto nostro continueremo a portare avanti il nostro lavoro, fatto di programmi concreti, di progetti realizzabili per dare alla nostra città la normalità di cui ha bisogno, un percorso iniziato e portato avanti con continuità da diversi mesi. La scelta dei nostri assessori va già in questa direzione, avendo designato persone di alta qualità professionale e morale”.

Il candidato sindaco di Trapani Piero Savona commenta così le vicende giudiziarie che hanno coinvolto negli ultimi due giorni i candidati a primo cittadino Girolamo Fazio e Antonio D’Alì.

“Prendiamo atto delle attività delle forze dell’ordine e della magistratura,  convinti sempre che l’affermazione della legalità sia priorità”.