CODICI RITIRA UFFICIALMENTE IL SOSTEGNO ALLE AMMINISTRATIVE PER L’ON. MIMMO FAZIO

-

Di seguito la nota ufficiale dell’associazione CODICI

Alla luce dei recenti fatti di cronaca che vedrebbero coinvolto il candidato sindaco On. Mimmo Fazio nel caso Morace, l’associazione CODICI ritira ufficialmente il sostegno precedentemente accordato. Nelle scorse settimane, l’on. Fazio aveva sottoscritto un documento programmatico stilato dall’associazione, con il quale si impegnava a svolgere la propria attività nel pieno rispetto delle Istituzioni a tutela dei cittadini, applicando norme etiche e di legalità che da sempre contraddistinguono il CODICI.

“Il documento rappresentava un impegno civico nei confronti di una città come quella di Trapani sempre più bisognevole di una politica che non sia sorda alle richieste della polis – affermano l’Avv. Manfredi Zammataro, Segretario Regionale del Codici e l’Avv. Vincenzo Maltese, referente della delegazione trapanese – ci sembra doveroso a questo punto ritirare il sostegno dell’associazione che mira giornalmente con le sue azioni alla tutela del bene collettivo. L’on. Fazio avrà il diritto di difendersi presso le sedi competenti ma la vicenda in corso rende oggi di fatto incompatibile il sostegno al candidato. Continuiamo a confidare nel lavoro delle Istituzioni e delle Magistratura che si occuperanno di fare luce sul caso applicando le norme di legge”.