Notte di fuoco a Marsala, appiccati diversi roghi in tutta la città

Quattro sono i roghi che nella notte tra sabato e domenica hanno messo in allarme la città di Marsala. Le fiamme, presumibilmente di origine dolosa, hanno danneggiato, in totale cinque autovetture.

Secondo una prima ricostruzione, riportata da Tp24.it, la prima auto è stata incendiata nel quartiere popolare di Contrada Amabilina, a seguire un altro rogo che ha danneggiato questa volta due automobili parcheggiate in centro in via Tommaso Pipitone. Ma non si è arrestata qui la corsa dei vigili del fuoco del comando di Corso Calatafimi di Marsala, intervenuti a sedare anche le fiamme in via dei Pescatori che hanno avvolto altre due auto. Un sabato sera di fuoco nel marsalese, protrattosi fino al rush finale nuovamente ad Amabilina dove, a causa di un rogo sviluppatosi tra rifiuti e sterpaglie è stato necessario l’intervento congiunto di vigili del fuoco e autoambulanza. I fumi tossici si erano infatti dispersi nell’aria invadendo le abitazioni limitrofe ed esponendo i residenti al rischio di intossicazione.

SHARE