Incedio. Emergenza a Calampiso: L’appello del sindaco

“Chiunque sia in possesso di imbarcazioni sicure ed affidabili si rechi urgentemente presso il villaggio Calampiso per aiutarci ad evacuare circa 700 persone dal villaggio!!! È urgentissimo”.

Questo è l’accorato appello diramato dal sindaco di San Vito Lo Capo Matteo Rizzo, anche attraverso la sua pagina facebook.

E’ allarme a Calampiso. Dalle prime luci del giorno la nota località balneare di San Vito Lo  Capo è circondata dal fuoco. I forti venti non aiutano le operazioni di spegnimento delle fiamme nonostante Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Polizia Municipale, Carabinieri, Capitaneria, Forestale, Prefettura e tanti volontari stiano facendo di tutto per provare ad arginarne la pericolosità. Sono tutti impegnati nel tentativo di salvaguardare l’incolumità delle persone che risiedono nel villaggio minacciato dalle fiamme, con la speranza che i Canadair riescano a domare l’incendio nel più breve tempo possibile.

“Servono mini bus e auto per accogliere le persone che arrivano al porto piccolo e portarle presso gli edifici scolastici ad iniziare dalla scuola media. Le strutture ricettive che hanno disponibilità se possono mettere a disposizione gratuitamente le camere per due notti quantomeno per le persone anziane e per i bambini.
Inviate un msg o chiamate il 346 0137953.
Per chi volontariamente vuole dare una mano per accogliere queste persone potrà recarsi presso la scuola media e raccordarsi col Geometra La Sala….siamo sempre stati una città accogliente e generosa e serve una mano da parte di tutti. Stiamo costituendo l’unità di crisi presso il mio ufficio al comune. Diamoci tutti da fare”