Isole Egadi: collegamenti marittimi nel caos

Succede che rispetto all’anno scorso ci sono 4 corse in meno di aliscafo e mancano le corse straordinarie per Favignana che la Regione Siciliana non vuole autorizzare come faceva ogni anno. Con la conseguenza di posti in meno per Marettimo.

Gli 80 posti riservati promessi per la più lontana delle Egadi, pare si siano ridotti ad una ventina.  Purtroppo le note vicende giudiziarie che hanno coinvolto i vertici della Liberty Lines alla fine si ripercuotono sui cittadini delle Egadi  e sui visitatori che vorrebbero raggiungere le nostre isole senza tutti questi disagi. Si spera in un immediato intervento dell’Amministrazione comunale egadina, del Prefetto, delle autorità politiche tutte e se necessità di tutte le attività produttive e sociali delle Egadi  (Vito Vaccaro Presidente dell’Associazione CSRT “Marettimo”).

SHARE