TRAPANI VANTA UN EROE DI GUERRA MEDAGLIA D’ARGENTO AL VALOR MILITARE

Trapani scopre da oggi di vantare un eroe di guerra tra i suoi cittadini.

Si tratta dell’Internato Militare Italiano Michele Rinaudo, Medaglia d’Argento al Valor Militare e uno dei“44 eroi di Unterlüss”.

Michele Rinaudo fino ad oggi sconosciuto protagonista di una delle più importanti ed eroiche pagine della Resistenza italiana in Germania, verrà commemorato sabato 9 settembre alle ore 17,30 a Erice, presso presso la Sala Conferenze di Palazzo Sales (Via Vito Carvini, 1), in un evento organizzato dall’ANPI di Trapani con il patrocinio del Comune di Erice.

L’evento sarà imperniato sulla presenza dell’ultimo dei 44 eroi di Unterlüss ancora vivente, Michele Montagano, 96 anni portati splendidamente che vive a Campobasso e che sarà a Erice a portare la sua testimonianza sull’atto eroico di Unterlüss e il ricordo personale del suo compagno di prigionia trapanese.

Alla relazione del prof. Giuseppe Monticciiolo dell’ANPI di Trapani seguirà l’intervento del Prof. Vincenzo Militello, ordinario di diritto penale all’Università di Palermo  nonché Console Onorario di Germania a Palermo. Da Torino, in collegamento video, interverrà lo storico e giornalista Andrea Parodi, autore del libro “Gli eroi di Unterlüss. La storia dei 44 ufficiali IMI che sfidarono i nazisti”, edito da Mursia, arrivato alla terza edizione.

Saranno anche presenti i familiari di Michele Rinaudo, i pronipoti Margherita e Nicola Rinaudo, ritrovati dopo lunghe ricerche compiute grazie al considerevole lavoro dall’ANPI di Trapani e in precedenza ignari del gesto eroico compiuto dal loro caro. Margherita vive oggi a Firenze, Nicola in Spagna.

SHARE