Eccellenza, i primi colpi del mercato invernale

Entra da subito in fermento il mercato invernale. In Eccellenza il Dattilo, che domani sarà impegnato in casa nel testacoda contro il Casteldaccia, ha già ufficializzato quattro colpi, tre in uscita ed uno in entrata. Il difensore classe 1999 Amedeo Abbate è stato ceduto in prestito al Castelbuono; proseguirà in Promozione la personale stagione, al Castellammare, il centrocampista Vito Sugamiele (’98). Anche per lui la formula prevista è quella del prestito secco. Lascia a titolo definitivo il centrocampista Maurizio Grillo che approda al Nuova Città di Caccamo. La dirigenza gialloverde ha regalato a mister Vito Policani le prestazioni dell’attaccante Vincenzo Agate, proveniente dal Licata, e subito a disposizione per il match di domani. Un chiaro segnale a tutto il girone e alle dirette pretendenti: «L’estroso attaccante, dopo questo inizio di campionato con la maglia del Licata, poco utilizzato causa infortunio (uno strappo) preso nella prima partita di coppa Italia, da oggi è un giocatore del Dattilo Noir».

Ufficialità anche in casa Mazara. I canarini hanno reso noto l’acquisto del portiere Gaetano Dolenti, classe 1991, proveniente dalla Sancataldese, società militante nel campionato di Serie D. L’ex portiere del Trapani sarà disponibile già dalla gara di domani contro il Mussomeli.