Tragedia a Marettimo, un uomo muore durante un’escursione

Un malore improvviso e poi si è accasciato a terra ed è morto. E’ accaduto nel primissimo pomeriggio di oggi sull’isola di Marettimo. La vittima si trovava in compagnia di due donne e stavano passeggiando nella zona di Pizzo  Falcone – Purtedda Marunnuzza, una zona impervia e difficile da raggiungere se non a piedi. L’uomo improvvisamente si è accasciato a terra per un malore. Le persone che si trovavano con lui, hanno immediatamente cercato di allertare i soccorsi non senza problemi.

 

La zona infatti è praticamente isolata e difficile da raggiungere con qualunque mezzo.
Tempestivo l’intervento del personale del 118, ma per loro è stato impossibile raggiungere la zona con il loro elicottero, e si è deciso di fare intervenire un elicottero del’82° Centro SAR.

Diramata la richiesta di soccorso, dall’aeroporto di Trapani si è alzato in volo un Elicottero HH-139 del Centro SAR dell’Aeronautica Militare (struttura operativa, 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno, di soccorso pubblico) con a bordo personale medico del 118, per raggiungere Marettimo e soprattutto la zona di montagna dove si trova la vittima e le due donne.

Operazione di soccorso difficili e che ancora non si sono concluse a causa del buio ma anche della zona particolarmente impervia.
Seguono aggiornamenti

Condividi: