Video| Scegli Trapani: primi nomi ed intese programmatiche

-

Si è svolta questa mattina, presso l’Hotel Vittoria a Trapani, la conferenza stampa del movimento Scegli Trapani, guidato dall’avv. Salvatore D’Angelo. All’incontro con la stampa sono intervenuti anche Vincenzo Iovino, che guiderà la lista “Scegli Trapani Imprese” e Franco Fasola, che guiderà la lista “Lavoriamo per Trapani”.

Tre i pilastri dell’intesa raggiunta: il programma scritto dai cittadini, facce nuove, ed una scuola di formazione politica che prepara i candidati. Su questi presupposti, inizia a formarsi una prima coalizione costituita da cittadini.

Franco Fasola, sindacalista della sigla UGL, è intervenuto spiegando la sua posizione per una città che ha fatto in fretta a conoscere.“Sono alla guida di una realtà che si occupa della difesa dei diritti dei lavoratori. Ho deciso di metterci la faccia ed ho chiesto a chi guida i singoli settori sociali di scendere in campo. E’ arrivato il momento – continua Fasola – che tutti facciano un passo avanti. Raggiungere un’intesa progettuale con Scegli Trapani è stato semplice. Abbiamo detto la nostra su cosa non funziona in città ed abbiamo proposto soluzioni concrete a beneficio e tutela dei lavoratori.

Scegli Trapani Imprese, invece, è una costola di Scegli Trapani.“Apparteniamo allo stesso progetto – afferma Iovino– ma stiamo completando un programma che possa agevolare chi produce in città. Perché le piccole e medie imprese sono il motore dell’economia locale. Solo attraverso una mera agevolazione che va dalla riduzione delle imposizioni comunali a sistemi alternativi per snellire l’apparato burocratico può rendere grande le imprese e mettere in moto l’economia locale.”

Sono oltre cinquanta le adesioni di chi ha scelto di metterci la faccia. Dopo il nostro appello del 18 novembre scorso – afferma D’Angeloabbiamo ricevuto centinaia di chiamate, abbiamo incassato oltre cento idee e abbiamo fatto sintesi con chi non ha mai fatto politica. E’ evidente che in città, sono in tanti a voler mettersi a disposizione per un progetto politico, purché nuovo. Abbiamo, così, la disponibilità progettuale del prof. Oscar Tipa, del commercialista Gaetano D’Alessandro, del farmacista Vito Saccà, di Anna Venturini, di Rosalba Rallo, ex dirigente del Comune di Valderice, del Dott. Vito Forbice, Melchiorre Vincenzo Calamia, degli Avvocati Natale Pietrafitta, Dario Lombardo, Antonino Corso, di Francesco Barbara, Vincenzo Aleo, Anna Raineri. A questo punto, mi sento di fare appello anche agli altri movimenti civici del territorio. Dobbiamo unirci per un unico programma, ma dobbiamo farlo adesso! I rinvii ed i dialoghi politici servono solo a garantire un posto al sole a chi ha campato di politica fino ad oggi. Le porte di Scegli Trapani sono aperte, fatevi avanti.”

Il prossimo appuntamento di Scegli Trapani è fissato per il giorno 12 Gennaio per parlare di Sport e Turismo. All’incontro è prevista la presenza dell’assessore regionale al ramo On. Sandro Pappalardo.

Condividi: