Sergio Vespertino torna a Trapani con il suo “Papà à la coque”

-

Sergio Vespertino torna a Trapani con il suo “Papà à la coque”. L’ organizzazione, a cura della Oddo Management dei fratelli Katia e Giuseppe Oddo, ha previsto per questo fine settimana tre serate al Teatro Don Bosco di Trapani.

Lo spettacolo andrà in scena venerdì 12 e sabato 13 gennaio alle ore 21.30 e in replica domenica 14 gennaio alle ore 18.45.

“ Diventare padre” è il tema del nuovo spettacolo di Sergio Vespertino.
“Papà alla coque”, altro non è che l’evoluzione della coppia, dai nove mesi della gravidanza, alla nascita e durante i primi anni. Dal momento in cui la moglie avvisa il marito di stare aspettando un bambino comincia un drastico cambiamento: dallo shopping per bambini, al coccolare la moglie che si sente grassa, al corso pre-parto con i respiri profondi alla sala parto. Per poi passare alla rinuncia alla partita di calcetto, al primo e terrificante (a detta dell’attore) cambio del pannolino, alle notti in bianco, ai ciucci che sembrano avere vita propria, ai rimproveri della moglie, alle feste di compleanno.. passando dalle domande difficili che spesso i bambini fanno.

Un Sergio Vespertino dunque alle prese tra ninne nanne, pappe, suocera e moglie, con il solito taglio ironico e la sua poesia che lo contraddistinguono, il tutto condito con quel po’ di dialetto che non guasta mai.
Due ore di pura comicità, accompagnata dalle musiche di Pier Paolo Petta alla fisarmonica, per uno spettacolo che comunque non trascura il senso poetico di ciò che significhi essere un padre ed, ovviamente, delle preoccupazioni: se si sarà in grado di farla crescere bene e se da grande qualcuno la farà soffrire. Lo spettacolo, dichiara infine Sergio Vespertino, è stato “scritto” interamente da sua figlia Sara e da sua moglie: lui si è solo limitato ad incollare i pezzi.

Per info e management :
Tel 342/0330263

Condividi: