Prima Categoria, 1-1 e (tanto) vento tra Valderice e Fulgatore. Il punto sulla giornata

Nella giornata che ha visto riposare sia lo Sparta Palermo che il San Vito, il Balestrate trova l’aggancio in vetta alla classifica con il Borgo Nuovo, perdente a Cinisi per 1-0. Al giro di boa del campionato, il Gibellina si era portato in vantaggio al “Paolo Evola” sul tramonto del primo tempo dopo un calcio di punizione a due battuto all’interno dell’area. Nella ripresa la rimonta locale del Balestrate nello spazio di dieci minuti, a cavallo tra il 65′ e il 75′. Parità che non serve a nessuno in fondo alla classifica tra Rangers e Strasatti; si rilancia il Città di Giuliana: 2-1 sul Carini.

Al Crocci Stadium il match tra Valderice e Fulgatore. Gara combattuta, condizionata dal forte vento e pari più che giusto. Il primo tempo vede il Valderice chiudere avanti nel punteggio con la punizione di Ouertani al 41′ che, nelle sue intenzioni voleva trovare una deviazione amica a centro area, si deposita direttamente in rete grazie ad una deviazione di Eolo che Cisarò non può evitare. Nella ripresa è il Fulgatore ad avere il pallino del gioco in mano con il Valderice bravo a contenere l’avversario e ad alzare il muro. All’esatta ora di gioco però gli ospiti pareggiano su situazione di calcio da fermo, da calcio d’angolo con un parapiglia all’interno dell’area di rigore risolto da Fabio Cirrone. Parità anche nel conteggio dei legni.

LA CLASSIFICA

BORGO NUOVO 23
BALESTRATE 23
FULGATORE 19
SPARTA PALERMO 19
SAN VITO LO CAPO 18
CITTA’ DI CARINI 17
GIBELLINA 15
VALDERICE 14
CITTA’ DI CINISI 14
CITTA’ DI GIULIANA 12
STRASATTI 3
CALCIO RANGERS 3