Borgo Cià, c’è l’ufficialità di Leggio per il reparto offensivo

Prima di ritorno in Terza Categoria. Solo un punto racimolato dal Borgo Cià, con le colpe del caso che fanno da contorno anche ad una sfortuna del momento, e un desolante score di soli 5 gol fatti. Non è bastato l’acquisto di Giuffrè dal Valderice, eppure il Borgo Cià non perde le speranze e, nella mattinata di oggi, ha ufficializzato l’acquisto di un nuovo attaccante. Si tratta di Gabriele Leggio, classe 1995. Svincolato, Leggio torna sul rettangolo verde dopo due anni di inattività: cresciuto nel settore giovanile della Noir, ha girato tra le serie minori, tra Eccellenza e Promozione, con le maglie di Dattilo e Valderice. Proprio con i gialloverdi si era congedato dai campi. Ora il nuovo ritorno per dare più di una mano al Borgo per una rimonta sì complicata, ma non impossibile, a cominciare da domani nella difficile trasferta di Petrosino contro il Bianco Arancio. Leggio, infatti, figura tra i convocati.

«Conosco il presidente Cardella dai tempi di Valderice e non ho potuto rifiutare la sua offerta», queste le parole del neo acquisto.