Il Comune di Custonaci assegna un contributo all’Istituto Comprensivo “Lombardo Radice – Fermi” per le spese di funzionamento della scuola

Nel rispetto della normativa vigente in materia di edilizia scolastica che pone a carico dei Comuni una serie di spese per il regolare funzionamento degli edifici scolastici, il Comune di Custonaci ha ritenuto necessario assegnare un contributo annuo di 15.000 euro a favore dell’Istituto “Lombardo Radice – Fermi” per interventi di manutenzione e per l’acquisto di materiale di cancelleria.

L’Istituto, in particolare, potrà utilizzare il contributo per piccoli interventi di manutenzione straordinaria ed ordinaria, per piccole riparazioni e manutenzione di impianti elettrici, di allarme, idrici o sanitari, di impianti di riscaldamento o climatizzazione, per l’acquisto di materiale di cancelleria e di servizi di fotocopie, per l’acquisto di combustibili per il riscaldamento, per l’acquisto di materiali per la pulizia personale e per l’igiene dei locali, per l’acquisto di cartelli e indicazioni segnaletiche.

Il Comune di Custonaci si occuperà, altresì, della manutenzione degli ascensori, la manutenzione e ricarica degli estintori e di eventuali interventi straordinari in materia di edilizia scolastica.
È stata firmata un’apposita convenzione tra le parti, valida a tempo indeterminato, a partire dal primo gennaio 2018.
«Abbiamo stipulato una nuova convenzione tra il Comune e la Scuola, al fine di garantire un migliore funzionamento dell’Istituto, favorendo l’ottimizzazione della gestione delle spese e dando così maggiore autonomia alla scuola» – così afferma Silvia Campo, assessore alla pubblica istruzione del Comune di Custonaci.