Prima Categoria, il racconto della 16^ giornata

Giornata dai tanti colpi di scena, la 16esima nel campionato di Prima Categoria. Scontro diretto a Balestrate tra i padroni di casa e il Borgo Nuovo che non vanno oltre lo 0-0. Rosanero che rallentano e salgono a quota 28 ma che vengono agganciati in vetta da un Fulgatore in formato super che, contro lo Sparta Palermo, ottiene la terza vittoria consecutiva e contemporaneamente supera proprio il Balestrate. Parziale che cambia già al 4′ grazie alla firma di Daniel Vito Simone ma i fulgatoresi sono rimontati alle prime battute della ripresa grazie alla rete locale di Maltese, abile a capitalizzare un parapiglia all’interno dell’area. Sul finire, risolvono i fratelli Cirrone: Alberto calcia la punizione, Fabio svetta su tutti e regala tre punti pesantissimi ai suoi. Con il San Vito che ha riposato ma con i suoi 24 punti, si ripropone in zona play off con determinazione il Gibellina che aggancia a 21 il Carini, sconfitto 2-0 grazie ai gol di Giglio e Caradonna. Città di Cinisi e Valderice provano a vincerla ma devono accontentarsi di un punto ciascuno, continuando il percorso congiunto a 18 punti. Neroverdi costretti a rincorrere due volte e a riprenderla in altrettante circostanze: a segno Domingo e Catalano, rispettivamente al 23′ del primo tempo e al 63′.
Perde lo Strasatti 2-1, fuori contro il Città di Giuliana. Ha riposato anche il Calcio Rangers.

LA CLASSIFICA

BORGO NUOVO 28
FULGATORE 28
BALESTRATE 25
SAN VITO 24
CITTA’ DI CARINI 21
GIBELLINA 21
SPARTA PALERMO 20
VALDERICE 18
CITTA’ DI CINISI 18
CITTA’ DI GIULIANA 12
CALCIO RANGERS 5
STRASATTI 5