Serie D, risorge il Paceco! Espugnata San Cataldo per 3-2

-

Ci sono volute diciassette turni, un girone intero e poco più di quattro mesi affinché il Paceco conoscesse la sua terza vittoria in Serie D. Dopo tanti complimenti da parte degli addetti ai lavori avversari, finalmente mister Ciccio Di Gaetano può tornare a gioire ed espugna il “Valentino Castaldo” di San Cataldo. L’ultima vittoria era arrivata proprio all’andata: era l’1 Ottobre e, a decidere il match, ci pensò Terlizzi.

Partita folle iniziata alla grande da parte dei rossoargento che la sbloccano al 10′ grazie alla firma di Cappilli. Al 22′ raddoppio ad opera di Terranova. Primo tempo denso di emozioni, perché la Sancataldese la riapre subito con Ficarotta al 24′, il quale si replicherà alla mezz’ora esatta direttamente dagli undici metri. Il Paceco evidenzia sia i propri limiti che la voglia di continuare a giocarsela, tanto che al 43′ si riporta avanti ancora con Terranova che accarezza il pallone su punizione dai venti metri.

Nella ripresa le due squadre non si risparmiano, il Paceco rischia anche il 2-4 ma la disputa si conclude con tre punti pesantissimi che ridanno nuova linfa ai pacecoti, i quali lasciano l’ultima posizione a danno del Capo Rizzuto. La zona salvezza dista otto punti e, domenica prossima, l’occasione è ghiotta per diminuire il gap: al “Provinciale” arriverà l’Ebolitana, in una gara che se non è decisiva, poco ci manca.

Condividi: