Marsala, lettera aperta del Presidente Milazzo

Una nota stampa a firma del Presidente del Marsala, Giuseppe Milazzo. Una lettera aperta che prende la forma di un invito a raccolta, attorno alla squadra e alla società tutta.
Di seguito l’appello integrale di Milazzo:

«Cari e stimati Signori,
mi rivolgo a Voi nella qualità di apprezzati giornalisti ed operatori dell’informazione locale, per condividere una riflessione riguardo alla situazione attuale del calcio a Marsala. Né io né nessuno dei dirigenti e soci della asd Marsala Calcio ha mai pensato di essere il “salvatore” del calcio a Marsala!
L’unica aspirazione di tutti i soggetti partecipanti a questa pazza ma entusiasmante avventura sportiva è stata quella di poter riportare il “calcio che conta” a Marsala partendo dall’eccellenza per poter man mano risalire i gradini della ribalta calcistica nel rispetto dei valori etici e di quelli sportivi. Credo che ad oggi nulla possa essere contestato a me, ai soci del Marsala Calcio, ai nostri tecnici ed ai calciatori tutti, dai più piccoli ai più grandi! Senza aiuti da parte di nessuno, ma solo grazie alla solidarietà di tutti i soci e degli imprenditori che hanno creduto al progetto “Marsala Calcio” siamo oggi in vetta alla classifica e con un assetto economico/finanziario tendenzialmente ordinario se si considera che la nostra è una società nuova e che quindi è stata costretta a pagare lo scotto del noviziato. E però, per una stabilità definitiva, per consolidare l’aspirazione, ora comune a tutta la Città, della promozione diretta, per una successiva e rapida programmazione societaria e sportiva, alla quale già stiamo mettendo mano, il Marsala Calcio ha bisogno ora del sostegno dei tifosi, degli amministratori comunali – Sindaco, Giunta e Consiglieri –  e dei Giornalisti tutti.

Dicevo che intendo qualificare questa mia esternazione scritta come una riflessione e che, in quanto tale, mi piacerebbe condividere con Voi operatori dell’informazione e con tutti i Nostri cittadini, politici ed amministratori comunali compresi. Attendo pertanto di poter leggere e sentire le Vostre apprezzate considerazioni su di essa come anche quelle, altrettanto apprezzate ed auspicate, dei Nostri concittadini e dei politici ed amministratori locali. A quest’ultimi chiedo di porre mano con speditezza alla predisposizione degli atti deliberativi conseguenti a quanto già disposto dal Consiglio Comunale in sede di approvazione del bilancio che, se non erro, prevede un contributo economico in favore di più società sportive locali, Marsala Calcio compreso. Inoltre, sempre agli Amministratori Comunali chiedo di valutare se, come già proposto da me e da altri miei amici soci del sodalizio sportivo che rappresento, ed ora attuato dal Comune di Mazara del Vallo, allo scopo anche di incoraggiare alla partecipazione sportiva le fasce di popolazione dei disabili, degli anziani e dei giovani, non possa essere deliberato con urgenza dalla Giunta municipale l’acquisto di tagliandi per la visione delle prossime partite interne del Marsala Calcio da distribuire poi gratuitamente ad associazioni senza scopo di lucro ed agli istituti scolastici superiori che ne facciano esplicita richiesta al Comune di Marsala. A nome mio e del sodalizio che rappresento posso affermare, se ciò dovesse avvenire, che il 10% degli introiti ricevuti dal Marsala Calcio saranno donati ad una o più associazioni operanti a Marsala nel sociale. Anche riguardo a quest’ultimo argomento attendo di conoscere le Vostre valutazioni.
Un caro ed affettuoso saluto».