5 Torri Trapani, vittoria in rimonta nella prima di mister Busetta

Vittoria di cuore, sudore e sacrificio, quella conquistata in rimonta, dalla Cinque Torri, contro l’Altofonte. Un successo che arriva dopo tre giornate di astinenza e dopo l’avvicendamento in panchina fra i tecnici Di Gaetano e Busetta.
I blugranata giocano un primo tempo attento e combattuto a centrocampo, costruendo anche due buone occasioni prima di subire il gol dei palermitani: al 23’ un colpo di testa di Guaiana termina alto sopra la traversa; al 33′, sugli sviluppi di un calcio d’anglo battuto da Castiglione, una zuccata di Agate sfiora il palo. Sembra il preludio per la realizzazione di una marcatura che, invece, viene subita. L’Altofonte, a cinque minuti dallo scadere del primo tempo, concretizza infatti la prima vera occasione della partita, con un tap-in di Tropia su una respinta di Tosto.
La Cinque Torri non si disunisce ma, nel secondo tempo, rischia di incassare anche la seconda rete, quando A. Conigliaro sfiora il palo con un tiro da fuori area. A questo punto la squadra di Busetta sale in cattedra. Al 23′ Simone Guaiana ristabilisce la parità, sfruttando un suggerimento in area di Agate. Una ventina di minuti più tardi Lombardo fa il 2 a 1, con un bel colpo di testa su angolo di Castiglione. La Cinque Torri gioca convinta e sciupa un calcio di rigore (Campanella para su Cannavò). Nel finale il gol che suggella il 3-1 finale, siglato da Scariolo su assist di Di Maggio.

IL TABELLINO

CINQUE TORRI TRAPANI-ALTOFONTE 3-1

Cinque Torri: Tosto, Pantaleo, Di Maggio, Manuguerra (18’ st Scalia), Agate, Lombardo, Cannavò, Castiglione, Salone, D’Amico (37’ st Scariolo), S. Guaiana. A disp.: Montalto, Demba, Leto, Monteleone, Scalia, Guastella. All. Busetta.

Altofonte: Campanella, G. Conigliaro, Rausa, Gaglio, Lo Grande, Tropia (13’ st D’Amore), Badagliacca (33’ st Calderone), Geraci (10’ st Di Blasi), A. Conigliaro, Zummo, Fileccia. A disp.: Griffo, Marramaldo, Tantillo, Pillitteri. All. Colombo.

Arbitro: Chillura di Agrigento.

Reti: 40’ pt Tropia, 23’ st S. Guaiana, 44’ st Lombardo, 46’ st Scariolo.

Note: al 45’ st Campanella para un calcio di rigore a Cannavò. Espulso il tecnico Colombo in pieno recupero del secondo tempo. Ammoniti Manuguerra, Salone, D’Amico, S. Guaiana, Rausa, Lo Grande, Di Blasi, Tropia, Zummo e Fileccia.