Eccellenza, il Dattilo perde terreno su Licata e Marsala

-

26^ giornata del campionato d’Eccellenza segnata dalla beffa, almeno per il Dattilo, dei minuti finali. I ragazzi di mister Policani infatti, dopo essersi portati in vantaggio al 26′ per un autogol di Sardina, vengono raggiunti in pieno recupero da un Caccamo mai domo e che ha la caparbietà di trovare il pari al 93′ grazie a Clemente. Gialloverdi al terzo posto quindi perché Marsala e Licata vincono entrambe per 4-0. I marsalesi fanno valere la miglior qualità tecnica su un povero Kamarat che nulla può contro la capolista: partita chiusa già nel primo tempo con i gol messi a segno da Candiano, Montalbano e Testa (su rigore) rispettivamente al 19′, 22′ e 30′. Di Testa il poker al 47′. Stessa sorte per il Mussomeli che soccombe sotto i colpi in trasferta a Licata. Con il Caccamo a 49 punti c’è il Mazara che, in uno dei due anticipi del sabato, vince di misura su un campo ostico come quello della Parmonval. Decide Maltese al 9′. Nell’altro incontro di ieri, altro 4-0, quello dell’Alcamo sul Casteldaccia. Autogol di Pinzolo e poi le reti di Corso, Stassi e Lauricella. Pareggiano Atletico Campofranco e Monreale. Vince il Canicattì sul Cus.

LA CLASSIFICA

MARSALA 59
LICATA 56
DATTILO 54
CACCAMO 49
MAZARA 49
CANICATTI’ 47
PARMONVAL 44
ALCAMO 37
CUS PALERMO 32
PRO FAVARA 28
KAMARAT 26
MONREALE 24
MUSSOMELI 24
ATL. CAMPOFRANCO 23
POL. CASTELBUONO 22
CASTELDACCIA 4

Condividi: