Marettimo, Si sono conclusi i lavori di restauro della sacra scultura di “San Francesco di Paola”

MARETTIMO: Si sono conclusi i lavori di restauro, eseguiti a Trapani nella chiesa di San Nicola, della sacra scultura di “San Francesco di Paola” , statua custodita presso la chiesa Maria SS delle Grazie sull’isola di Marettimo che verrà portata in processione il 19 Marzo assieme alla Statua di San Giuseppe Santo Patrono dell’Isola. Domani, Sabato 10 Marzo alle ore 18:30 presso la chiesa di Marettimo le “scinnute” dei due santi .

Le fasi di restauro sono state eseguite dalla restauratrice Elena Vetere e dalla sua equipe.  L’iniziativa è stata realizzata con il contributo della Parrocchia Maria SS delle Grazie guidata dal Parroco Padre Bruno Moras, dal “Comitato Festeggiamenti San Giuseppe”  con il sostegno del Comune di Favignana – Isole Egadi.

La statua, risalente al XIX secolo di autore ignoto  che, con molta probabilità e stata realizzata sul Monte San Giuliano (Erice), è stata sottoposta ad operazioni di preconsolidamento  al fine dello ristabilimento della coesione e della adesione tra supporto, strati preparatori e  superficie pittorica mediante applicazione circoscritta di adesivo, con pennello e con siringa sulla parte sinistra del volto.  Successivamente sono state eseguite delle operazioni di pulitura e rimozione di vernici ossidate

Per le operazioni di consolidamento sono stati inseriti dei tasselli di tela nelle zone lacunose.  Sono state consolidate le parti interne della struttura portante . Per assicurare una corretta conservazione tutte le parti in legno e sughero sono state disinfestate.

Al fine di ristabilire un giusto equilibrio cromatico, il colore è stato protetto con una vernice da ritocco data a pennello ed è stata reintegrata un antica doratura attorno al mantello. Il colore alla fine del lavoro è stato equilibrato con una verniciatura finale opaca che ha ripristinato tutte le interferenze.

 

Si ringrazia :

Elena Vetere,  Responsabile del Restauro

Nicolò Miceli, collaboratore al restauro e  autore delle foto

Alessandra Infranca, per la scheda storico-artistica

La Soprintendenza ai bb cc aa di Trapani

Padre Gruppuso per aver messo a disposizione la chiesa di San Nicola

I parrocchiani di Marettimo che hanno contribuito all’iniziativa