Eccellenza, clamorosa sconfitta interna del Dattilo

La ventisettesima giornata del campionato d’Eccellenza si apre con un esito inatteso che arriva direttamente dal “Giovanni Mancuso” di Paceco. Infatti, il Dattilo cade in casa per mano del Pro Favara che espugna la casa gialloverde per 2-1. Pomeriggio decisamente non da Dattilo, per le aspirazioni d’alta quota per la squadra di mister Policani che lasciano tre punti pesanti per strada contro il Pro che, per contro, grazie a questa vittoria si tira fuori a +5 dalla zona playout. Venti minuti da incubo a cavallo tra il primo e il secondo tempo in cui il Favara ringrazia Mercurio e Contino, rispettivamente al 36′ e al 55′. Lamia la riapre al 62′ dando vita ad un finale di gara molto concitato che si rivela drammatico per l’errore dal dischetto di Fina al minuto 88.

Il Dattilo dunque resta al terzo posto a quota 54 punti e deve guardarsi le spalle adesso dal Caccamo, vincente sul campo del Cus Palermo per 2-1. Nel terzo anticipo del sabato invece, a valanga il Castelbuono sul Casteldaccia: 5-1.

Domani intanto alle 15, tutte le altre gare. L’Alcamo riceve la Parmoval, il Marsala impegnato a Mussomeli. Spicca l’incontro Mazara-Licata.

LA CLASSIFICA

MARSALA 59
LICATA 56
DATTILO* 54
CACCAMO* 52
MAZARA 49
CANICATTI’ 47
PARMONVAL 44
ALBA ALCAMO 37
CUS PALERMO* 32
PRO FAVARA* 31
KAMARAT 26
POL. CASTELBUONO* 25
MONREALE 24
MUSSOMELI 24
ATL. CAMPOFRANCO 23
CASTELDACCIA* 4

*Una partita in più