Ultima Scinnuta, oggi “Il Trasporto al Sepolcro” e “L’Addolorata”

Una settimana esatta dalla Processione dei Misteri. Venerdì di quaresima, sesta e ultima Scinnuta che vedrà al centro dell’altare della Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio,  gruppi de “Il Trasporto al Sepolcro” e “L’Addolorata”, appartenenti rispettivamente al Ceto dei Salinai e alle cure dei Camerieri, Cuochi, Cocchieri, Autisti, Pasticcieri, Baristi, Ristoratori, Albergatori ed Affini.

Il programma prevede alle ore 17.30, nella Piazza antistante la Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio, l’esibizione dell’Associazione Addolorata – Banda Musicale “Maestro Pietro Mascagni”, diretta dal Maestro Alberto Anguzza, quindi alle ore 18.30 la recita del Santo Rosario nella Chiesa del Purgatorio.
Nello stesso orario dalla Chiesa di San Domenico, dopo un breve momento di preghiera, partirà la Stazione quaresimale, con le Maestranze interessate e le Parrocchie cittadine del Centro Storico, nello specifico Cattedrale San Lorenzo, San Nicolò, San Pietro e San Francesco d’Assisi, che si concluderà con l’ingresso alla Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio dove alle ore 19.00 sarà celebrata la Santa Messa, officiata da Sua Eccellenza Mons. Pietro Maria Fragnelli, Vescovo della Diocesi.
Quindi, si concluderà, dopo le ore 20.00, con l’esibizione della Banda Musicale.
Alla Scinnuta interverranno, come ormai da consuetudine, le Congregazioni di “Maria Santissima Addolorata alle Balate”, “Maria Santissima delle Grazie ai Pirriatura” e “Maria Santissima Addolorata ai Fornai” , tutte provenienti dalla Città di Palermo.