Trapani Calcio, Il Presidente Morace rassegna le dimissioni

-

Alla luce delle note recenti azioni promosse dalla Procura della Repubblica di Palermo nei confronti del Presidente Vittorio Morace nell’ambito di un procedimento nel quale riveste la qualità di persona indagata, lo stesso ha preferito rassegnare le sue dimissioni al fine di potersi difendere dalle accuse che gli vengono mosse garantendo al contempo la massima serenità al Trapani Calcio.

L’assemblea dei soci ha pertanto nominato un amministratore tecnico, individuato nella dottoressa Paola Iracani, che garantirà la piena e serena operatività della società per il prosieguo del Campionato.

Condividi: