Processione dei Misteri Unione Maestranze, Croce Rossa e Saman insieme per un momento di condivisione sociale.

Il rito sacro della Processione dei Misteri si appresta a rinnovarsi e quest’anno si tinge di “sociale”.

L’Unione Maestranze ha infatti deciso di affidare alla Osteria Sociale targata Saman la preparazione dei pasti che saranno offerti ai circa 90 volontari che presteranno la loro opera durante tutto il percorso. Si tratta di operatori di Croce Rossa e Protezione Civile che quest’anno dunque saranno rifocillati con le preparazioni della Osteria Sociale.

L’intento dell’unione maestranze è quello di trasformare un momento religioso ed inevitabilmente anche folkloristico in uno speciale momento di condivisione sociale e di rete tra le associazioni del territorio.

L’osteria Sociale gestita dal Gruppo Saman come è noto garantisce ogni giorno 63 pasti ad altrettanti soggetti segnalati dai servizi sociali a fronte dei quali riceve un rimborso simbolico dal parte del comune di Trapani.

Condividi: