EROSIONE LITORALE DANTE ALIGHIERI, RIUNITO OGGI UN TAVOLO TECNICO

Tenutasi oggi la prima riunione del Tavolo tecnico costituitosi per affrontare il problema dell’erosione costiera del litorale ericino e trapanese.
Il tavolo convocato dall’Ass.re Mauro e dalla Sindaca Toscano fa seguito a quanto emerso durante il Consiglio comunale aperto tenutosi nei giorni scorsi relativo alla problematica.

All’incontro sono stati invitati tutti i tecnici che hanno aderito all’iniziativa lanciata durante il Consiglio comunale dal Presidente del consiglio Giacomo Tranchida.
Ha partecipato a seguito di invito anche il comune di Trapani rappresentato dall’Arch. Quatrosi. Per i tecnici erano presenti il Prof. Torre, Il Dott. Curatolo, l’ing. Ricevuto, il dott. Barracco, il Geol. Baiata oltre i presidenti dell’Ordine degli Architetti arch. Mancuso e dell’Ordine degli Ingegneri Ing. Indelicato.

Presenti anche i consiglieri Genco e Spagnolo, una rappresentanza dei gestori dei lidi e il nuovo responsabile LL.PP. del Comune di Erice ing. Amenta.
Proficuo l’incontro odierno che è servito ad affrontare sotto vari aspetti il problema dell’arretramento della linea di battigia con la conseguente riduzione del litorale sabbioso, oggi meta di molti visitatori nella stagione estiva oltre che attrattore turistico di rilevanza.

Sodisfatti l’Ass. Mauro e la Sindaca Toscana per i contributo di idee e soluzioni che permetterà all’amm.ne di intraprende il giusto percorso per i necessari e non più rinviabili interventi.
Il Comune di Erice e il Comune di Trapani fanno parte entrambi dell’Autorità Urbana per l’utilizzo del fondi POR-FESR 2014-2220 dove risultano già allocate le somme ( con la misura 5.1) per interventi di questo tipo.

Sulla scorta di quanto emerso dal tavolo tecnico gli uffici comunali dovranno porre in essere tutti gli atti consequenziali per dare corso alla realizzazione degli interventi che saranno ritenuti più idonei.
Il tavolo è stato aggiornato per un’ulteriore incontro.