PACECO : I GIOVANI DEL PD IN RIVOLTA

La pace sociale ritrovata nel PD trapanese dopo la presa di posizione di Gucciardi non trova epigoni a Paceco dove i giovani democratici contestano pesantemente la scelta di candidare Reina a sindaco e, addirittura, decidono di dimettersi dal direttivo e rivolgersi direttamente ai cittadini, ai giovani in particolare.

“Lavoriamo – dicono nel comunicato nel quale annunciano la presa di distanza dalla cosidetta maggioranza che per soli tre,  da loro contestati, voti  ha scalzato il già candidato Stefano Ruggirello con Reina – ad un programma nel rispetto dei cittadini, dei tanti giovani mai rappresentati veramente e di tutti coloro i quali, dotati di buona volontà vorranno una Paceco diversa, dove i personalismi  dovranno lasciare spazio al valore di comunità”