Trapani, “Un defibrillatore per Giorgio” installato oggi il primo apparecchio

Questa mattina è stato installato in  via Giovanni Battista Fardella 340,  accanto all’ingresso della Farmacia “Gallo”, il primo defibrillatore pubblico  del progetto “un defibrillatore per Giorgio”, uno dei sette defibrillatori acquistati grazie alla campagna di sensibilizzazione avviata dal Comitato di Trapani della Croce Rossa Italiana e CSE (Centro Soccorso Emergency) dopo la tragica scomparsa dell’atleta, per un improvviso arresto cardiaco.

 

Gli apparecchi saranno collocati in luoghi pubblici per garantirne l’accesso immediato a coloro che sono in grado di utilizzarli.

Domani pomeriggio un altro defibrillatore sarà collocato presso la palestra di via Pantelleria, e venerdì mattina ne verrà installato un altro all’ esterno della Caserma “Giannettino”.