M5s. La candidatura di Giuseppe Mazzonello a candidato sindaco per Trapani è ufficiale

Il Movimento 5 stelle di Trapani ha affidato a Giuseppe Mazzonello, 49 anni, architetto trapanese, la responsabilità e l’onere di rappresentare, nella qualità di candidato sindaco per Trapani, la squadra che s’impegna a guidare la città nei prossimi cinque anni. Una scelta di fiducia, da parte di attivisti, componenti del meetup.

La candidatura di Giuseppe Mazzonello è frutto di un percorso politico all’interno del M5s e dell’esperienza maturata come collaboratore parlamentare del portavoce al Senato M5S Vincenzo Maurizio Santangelo. Da movimentista si è speso, sempre senza sosta, negli ultimi dieci anni in un territorio in cui gli elettori hanno progressivamente manifestato la loro fiducia fino al risultato del 4 marzo scorso che ci ha caricato di ulteriori responsabilità. Le richieste dei cittadini e delle cittadine per un nuovo corso della politica non saranno ignorate dal M5S e dal candidato sindaco per Trapani Giuseppe Mazzonello.

È nostro obiettivo riportare gli interessi dei cittadini e delle cittadine al centro dell’agenda politica: lo stiamo facendo a livello nazionale, lo abbiamo fatto e continuiamo a farlo a livello regionale, lo faremo al Consiglio Comunale di Trapani e con la nuova giunta a 5 Stelle. Il nostro programma guarda alla città nel suo complesso, nell’interesse di tutti e non dei pochi “padroni del vapore”. Lo faremo coniugando competenza e onestà, confronto e coraggio nelle scelte. La prima di queste scelte, irrinunciabile per il M5S, poiché parte del suo DNA costitutivo, è nella presentazione di una sola e unica lista di 23 candidati, tutti tra loro fortemente coesi e motivati attorno al programma del candidato sindaco per Trapani Giuseppe Mazzonello. Il nostro primo segnale di coerenza è rigettare la logica delle ammucchiate, delle candidature sostenute da liste dove c’è dentro tutto e il contrario di tutto.

Chiediamo ai cittadini trapanesi di iniziare un nuovo percorso politico e amministrativo preferendo il voto al M5S con una consapevolezza: la candidatura di Giuseppe Mazzonello è un cammino di un gruppo compatto e con le idee chiare. Il programma è già stato scritto, con il contributo di tutti: un lavoro di gruppo dei candidati al consiglio comunale, di attivisti, di esperti e professionisti che hanno messo a disposizione e gratuitamente il loro tempo, le loro energie, le loro competenze.

Un programma che si pone in continuità al lavoro finora svolto, ma anche su un piano del mutamento culturale con una visione di città più sostenibile e moderna. Ancora una volta sono stati i cittadini e gli attivisti a demarcare gli ambiti su cui intervenire per lanciare un programma articolato e completo. In questi giorni di primi contatti con i cittadini abbiamo avvertito con chiarezza che c’è nei cittadini e nelle cittadine trapanesi sempre più voglia di partecipazione.