Prima Categoria, Strasatti salvo!

Salvezza al cardiopalma per il Marian Strasatti. Sotto di due reti al ventesimo della ripresa e con un piede in Seconda Categoria, lo Strasatti all’improvviso si sveglia dal torpore e trova una vittoria quasi insperata che gli vale la salvezza.
Gara incredibile quella disputata al campo “Cingallegra” di Palermo, valevole per i playout di Prima Categoria.

Dopo un primo tempo chiuso sullo zero a zero, la gara si accende nella ripresa. Padroni di casa dei Rangers che vanno sul 2-0 e si vedono assegnato il rigore del possibile 3-0.
Strasatti salvato da Giunta che neutralizza il penalty avversario.
Proprio su rigore arriva il gol con il quale lo Strasatti accorcia le distanze. Dopo un fallo su Enrico Barraco. Sul dischetto si presenta Davide Angileri, classe 1999 che batte l’estremo difensore palermitano.
In chiusura di partita, in piena “zona Cesarini” arriva il gol di Liuzza che trova il pareggio e porta la gara ai supplementari.

Extra-time che si giocano con i padroni di casa che hanno a disposizione due risultati su tre in virtù del miglior posizionamento nella stagione regolare.
Nel primo tempo supplementare è bello il gesto di Alessio Gerardi che con il portiere avversario a terra, sportivamente non approfitta della situazione per segnare.
Al 120′ quando non sembra esserci più speranza, lo Strasatti trova il gol che completa la rimonta. Doppietta personale per Alessio Liuzza, che servito da Giorgio Angileri regala una salvezza insperata alla squadra di mister Tony Licari.