Trapani, Domenica 20 maggio la quinta edizione del memorial Pietro Morici

45

La manifestazione, giunta alla sua quinta edizione, è organizzata in ricordo del Carabiniere Scelto Pietro Morici, originario di Valderice (TP), rimasto vittima di un attentato mafioso insieme al Capitano Mario D’Aleo e all’Appuntato Giuseppe Bommarito, commesso a Palermo il 13 giugno 1983
L’edizione di quest’anno, in cui viene commemorato il 35° Anniversario della strage, vedrà il percorso di gara allungarsi di 200 metri per arrivare alla distanza regolamentare di 10 km, rispetto ai 9,8 km dello scorso anno, ossia l’esatta distanza percorsa dai tre militari dalla caserma di Monreale alla via Scobar di Palermo, dove furono barbaramente uccisi.

La gara podistica, valida per il Campionato Nazionale UISP e che avrà come punto di partenza e di arrivo la sede del comando Provinciale Carabinieri, si articolerà per le vie del centro storico del capoluogo trapanese prevedendo transiti per le sedi dei palazzi istituzionali presenti in città.

Alla conferenza stampa, che sarà svolta alla presenza di Sua Eccellenza il Prefetto Dott. Darco Pellos,  prenderanno parte tutti gli organizzatori dell’evento sportivo nelle loro varie articolazioni: Comitato Territoriale UISP, Coni, l’associazione Libera, l’Arma dei Carabinieri, il 6° Reggimento Bersaglieri dell’Esercito di Trapani, i Vigili del Fuoco, i Comuni di Trapani e Valderice.

Nel corso dell’incontro saranno presentati l’organizzazione, il percorso di gara ed il pacco gara.

I proventi delle iscrizioni saranno utilizzati per l’acquisto di attrezzature per la riabilitazione motoria in favore dell’associazione di volontariato “Il Solco” di Valderice.