Follia a Lido Valderice: uomo lega il proprio cane ad una pietra e lo getta in mare

Pietra legata al collare del cane, tuffo in acqua e abbandono. E’ questa la vicenda raccapricciante andata in scena questa mattina a Lido Valderice.

Un uomo ha gettato il proprio cane in mare con una grossa pietra legata al collare; il cane, fortunatamente è riuscito a liberarsi, raggiungere la riva e ripararsi sopra uno scoglio. Una volta arrivato a riva è stato soccorso dai bagnanti presenti che hanno avvertito immediatamente le forze dell’ordine; quest’ultime hanno riscontrato la presenza del microchip nell’animale. E’ una femmina, si chiama Mia e grazie al microchip è stato ritrovato il proprietario.

Una volta interrogato, l’uomo ha incredibilmente ammesso il gesto e spiegato il motivo dell’assurdo gesto: “L’ho buttato in mare perché si doveva lavare, volevo che si facesse un bagno…”