Rubano gommone a Marausa. Ritrovato a San Teodoro

Un caso avvolto nel mistero quello del furto di un gommone. Il fatto, avvenuto in un pontile a Marausa Lido in Via Torre di Mezzo la scorsa settimana, ha destato non poca indignazione da parte del proprietario, un palermitano, basito per quanto successo e amareggiato per la scarsa vigilanza della banchina. Oltre al danno, la beffa perché il derubato si è dovuto far carico delle spese dei danni subiti per negligenza altrui. Ciò che rende ancor più singolare questa vicenda, infatti, è il ritrovamento del mezzo danneggiato e privo di accessori personali di valore: l’imbarcazione è stata recuperata a poche miglia legato ad un peschereccio, nei pressi della spiaggia di San Teodoro.

I carabinieri, intervenuti per indagare sul caso, non hanno potuto far altro che consegnare l’imbarcazione alla vittima del furto