Gianfranco Palermo: siamo per l’accoglienza, ma adesso basta!

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota del consigliere comunale di Valderice Gianfranco Palermo.


Nelle ultime ore continuano ad arrivare pulman con migranti presso il centro di Villa San Andrea e contemporaneamente continuano a scappare, senza capire dove vanno a finire.
Sabato mi chiamano i cittadini e vado subito sul posto i cittadini che vivono in quella zona infuriati e arrabbiati.
Mi chiedo, e chiederei al signor Conte, li’ e Zona verde? Visto che continuano ad uscire tranquillamente, pure se sono sorvegliati 24 su 24 ore dalle forze dell’ordine… (Gli fanno i verbali? )
Che si vergognino, sia il Prefetto e sia il ministro Lamorgese, se così la volete chiamare voi, da parte mia è una semplice incapace!!
Lontana dal popolo, malgrado le tante comunicazioni, interviste e sollecitazioni ricevute dai cittadini tramite tutti i massimedia, il grido di essi è rimasto inascoltato!!!
Se non si riesce a gestire tale situazione, di sicuro non è colpa delle Forze dell’ordine, che fanno il loro lavoro e sono diretti esecutori.
Le indicazioni arrivano dall’alto, chi dovrebbe svolgere il ruolo di interlocutore con il ministro, continua a riempire di migranti il centro di Villa San Andrea, senza incrementare la vigilanza, dopo tante promesse andate a vuoto!
Vergogna!!! Nessuno è razzista.
Tutti i valdericini sono ospitali, ma vorrebbero essere tutelati, invece le grandi autorità fanno orecchio da mercante!!!
Il consigliere Palermo, invita ai grandi leder e autorità di risolvere tale situazione in tempi celeri prima che qualche cittadino perda le staffe e succede qualche tragedia, sabato sera qualche cittadino a urlato che per proteggere il proprio figlio preferisce finire pure in galera.
Inviterei pubblicamente anche Asp di trapani a svolgere un sopralluogo e capire se questa struttura ormai vandalizzata abbia i requisiti idonei da poter rimanere aperta.