Inizia con una sconfitta la prima giornata del girone di ritorno dell’ Erice Entello

Contro la New Efebo Volley Asd, battuta Giovedì scorso al “Pala Cardella”, inizia il girone di ritorno. Sabato 10 Aprile, alla “Vito Marchese” di Partanna, la New Efebo Volley si è presentata con una formazione rinforzata dalla presenza di Adriana Crescente, atleta ben conosciuta avendo giocato, tra le altre, con la maglia dell’Entello, nel campionato Under 18 nel 2012, arrivando alle finali Nazionali e esperienze in serie B.

Partita ben giocata nei primi due set per poi cedere al terzo dove le padrone di casa riescono ad imporre con continuità il loro gioco, l’Entello si presenta privo della Adragna, Popolano e Montalto.

Nel primo set le ericine rispondono colpo su colpo al Castelvetrano riuscendo anche ad allungare sul 9-14 per poi subire il ritorno delle locali. Nonostante l’inserimento in campo della carta vincente da parte di coach Scaglione, l’Entello tiene testa fino al 25 pari per poi subire un attacco non murato e una brutta ricezione sulla battuta della Crescenti che portano alla conquista del set per 27-25.

Il secondo set inizia con il piede giusto: Scarlata e compagne appaiono cariche tant’è che creano un buon break di vantaggio portandosi sul +5 (6-11). Decisive le battute di Marino che pareggia i conti. E si continua su questo filo fino al 17 pari; poi, un calo di concentrazione indirizza il parziale alle padroni di casa che chiudono sul 25-20.

Terzo set. Si percepisce una certa difficoltà di recuperare i set persi da parte delle ragazze di coach La Commare: ne deriva una reazione timida che pian piano toglie concentrazione e forza, fino a subire totalmente il gioco delle castelvetranesi che chiude terzo set e, quindi anche la gara, sul 25- 16.

Due gare ravvicinate non sono state favorevoli, ora testa alla gara di sabato 17 a Sferracavallo (PA) contro l’attuale capolista Bologna Srl VPA del Presidente Domenico Arena.

IL TABELLINO
NEW EFEBO VOLLEY ASD – ENTELLO VOLLEY 3-0 (27-25; 25-20; 25-16)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: