Il consigliere comunale di Trapani, Nicola Lamia, ha presentato una interrogazione al primo cittadino Vito Damiano e al Comandante della Polizia Municipale Biagio De Lio, in merito al mancato servizio di pulizia stradale ordinaria in diverse zone della città.[su_spacer]

Di seguito il testo dell’interrogazione:[su_spacer]

 

Oggetto : Pulizia stradale ordinaria.

“Il sottoscritto, nell’esercizio del proprio mandato elettorale, intende interrogare la S.V. su quanto segue:

PREMESSO

Che la segnaletica stradale indica la giornata e lo spazio orario per il divieto di sosta delle auto per consentire la pulizia stradale con la spazzolatrice e gli operatori della Trapani Servizi;

che il servizio si avvale della presenza della Polizia Urbana che provvede a multare e far prelevare le auto i cui proprietari non hanno rispettato il divieto;

che avendo ricevuto diverse lamentele da parte di cittadini residenti nelle Vie Alcamo, Salemi, Milo, Vespri ed altre ancora, si riscontra da tempo il mancato servizio di pulizia in quanto vi sono alcuni mezzi inutilizzabili e quindi la Trapani Servizi non riesce a coprire l’intera pulizia del manto stradale cittadino indicato in tabella stradale, [su_spacer]

CHIEDE

–  Se la S.V. a conoscenza di tale situazione, ma, soprattutto, se ne è a conoscenza il Comandante della Polizia Municipale;

– Perchè, sulla scorta della segnalazione testé esposta, si continua a vessare il cittadino con multe nonostante il servizio non venga espletato.

– Pertanto si invita il Comandante De Lio a provvedere alla sospensione dei divieti o comunque a coprire le tabelle stradali nelle vie cittadine, dove la Trapani servizi non riesce ad espletare le prestazioni ed invitarlo altresì a concordare gli ordini servizio con l’amministratore delegato Carta.[su_spacer]

ll sottoscritto, rimane in attesa della consequenziale risposta scritta e della trattazione dell’argomento in una delle prossime adunanze consiliari, secondo i termini del Regolamento”.

Leave a Reply

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: