Trapani, Spaccio di sostanze stupefacenti: in arresto un giovane

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Trapani e della Stazione di Trapani – Borgo Annunziata, a seguito di mirata attività info-investigativa finalizzata al contrasto della produzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto ORLANDO Rosario, trapanese, cl. 90, gravato da precedenti di polizia.

L’uomo, nonostante fosse in atto sottoposto alla detenzione domiciliare, è stato sorpreso con circa 34 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, non ancora confezionata.

Nei militari dell’Arma, impiegati giornalmente nei controlli dei soggetti sottoposti alle misure alternative alla detenzione in carcere, era sorto il sospetto che l’Orlando continuasse la propria attività di spaccio anche dopo l’arresto, per tanto, hanno svolto una attenta perquisizione presso il domicilio dell’interessato che ha permesso di rinvenire lo stupefacente insieme alla somma contante di euro 93, verosimilmente provento  dell’attività illecita e di porre tutto sotto sequestro.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari. Nel corso del giudizio direttissimo che si è svolto ieri, la competente Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto operato dai Carabinieri e, contestualmente, ha emesso un provvedimento di aggravamento, disponendo per l’uomo la misura della custodia in carcere.

Tale arresto, così come quelli effettuati nei giorni scorsi, è il frutto di costanti controlli eseguiti dai militari della Compagnia di Trapani che implementano la capillare presenza dell’Arma sul territorio ed il contrasto ai reati connessi con il commercio degli stupefacenti.