PREFETTO E SINDACATI IMPEGNATI A FAR RISPETTARE LA SICUREZZA NEI POSTI DI LAVORO

La sicurezza nei luoghi di lavoro è stata al centro di un incontro del Prefetto Tommaso Ricciardi con i segretari generali confederali di CGIL,Cisl e Uil. Erano stati gli stessi segretari a chiedere quest’incontro che, ovviamente, si è tenuto in webconference, come dovremo abituarci almeno per ancora alcune settimane, preoccupati dalle notizie che arrivavano dai posti di lavoro del territorio.

Nel corso dell’incontro Filippo Cutrona CGIL, Leonardo La Piana e Massimo Santoro Cisl e Eugenio Tumbarello Uil, hanno sottolineato in particolare “la carenza di dispositivi di sicurezza nei luoghi di lavoro e in particolare di mascherine, l’ottimizzazione della raccolta dei rifiuti, la regolamentazione del flusso degli utenti agli uffici postali, e ancora il mancato rispetto degli orari di lavoro nei supermercati”. Il Prefetto da parte sua ha dato la sua “massima disponibilità” e ha preso l’impegno di “sensibilizzare gli organi istituzionali competenti” al controllo del rispetto delle norme presenti nei decreti del Presidente Conte ,ma anche nell’accordo che le organizzazioni sindacali nazionali hanno sottoscritto in materia  con il Governo.

I sindacati lo hanno ringraziato e si sono dati appuntamento ad un prossimo ravvicinato incontro, sempre via web, al quale saranno inviatati a partecipare anche le associazioni datoriali, l’Asp e le forze dell’ordine.

                                                                                     A.V.