Video – Siciliamo : Gli incontri B2B Agroalimentare

Presentata questa mattina, nella sala giunta del Comune di Marsala, la sesta edizione di Siciliamo. La rassegna internazionale, promossa dalla Camera di Commercio di Trapani in collaborazione con il Comune di Marsala per promuovere le tipicità locali e l’intero territorio, prenderà il via domani pomeriggio con l’apertura delle aree espositive al Complesso monumentale San Pietro e nell’Atrio comunale.

 

 Alle 20 la cerimonia di inaugurazione con il tradizionale taglio del nastro da Porta Garibaldi. Nell’ambito della manifestazione, nei giorni scorsi si sono tenute le prime iniziative con i tour operator del turismo e i buyer dell’agroalimentare arrivati in Sicilia da diversi paesi del mondo per partecipare agli incontri B2B con le imprese locali. Alla conferenza stampa hanno partecipato il presidente della Camera di Commercio Giuseppe Pace, il segretario dell’ente camerale Diego Carpitella e gli assessori del Comune di Marsala Patrizia Montalto e Benny Musillami. “Siamo lieti di tornare ad ospitare questa sesta edizione di Siciliamo, che rappresenta un’importante occasione di promozione del territorio”, ha detto l’assessore Montalto, che ha ricordato come venerdì, dalle 18 in poi, sul maxi schermo montato in piazza della Repubblica sarà possibile vedere la partita dei Mondiali di calcio Italia-Costarica. L’assessore Musillami ha quindi espresso il plauso, a nome dell’amministrazione comunale, per la macchina organizzativa messa a punto dalla Camera di Commercio di Trapani. “Ben vengano manifestazioni così ben organizzate – ha detto il rappresentante dell’esecutivo guidato dal sindaco Giulia Adamo – e ci fa piacere che la Camera di Commercio di Trapani abbia scelto la città di Marsala. Eventi come questo ci aiutano a fare conoscere il nostro territorio e le sue bellezze”.
Il segretario della Camera di Commercio di Trapani Diego Carpitella ha tenuto a ringraziare l’amministrazione comunale di Marsala per la collaborazione, soffermandosi poi sull’aumento, negli anni, delle aziende che partecipano alla rassegna. “Siamo partiti con poche imprese e in questa sesta edizione siamo arrivati a ben 101. Le richiesta sono andate al di là della disponibilità dei posti”, ha fatto sapere Carpitella. 
Dei primi risultati di questa sesta edizione ha invece parlato il presidente della Camera di Commercio di Trapani Giuseppe Pace, che ha annunciato la sottoscrizione dei primi accordi commerciali nell’ambito degli incontri tra i buyer e le aziende. “Sei anni fa – ha ricordato – abbiamo deciso di organizzare questa rassegna per promuovere le eccellenze locali e l’intero territorio della provincia di Trapani. Abbiamo scommesso su questo evento, ideato proprio per mettere in contatto le nostre imprese con i buyer. I risultati si sono visti. Ho accompagnato personalmente i tour operator, che si sono letteralmente innamorati del territorio. Sono stati già firmati i primi contratti per quel che riguarda il turismo e sono molto fiducioso per il settore agroalimentare, dove si va verso la firma di primi contratti. I buyer sono stati scelti seguendo precisi i criteri dati dal Ministero dello sviluppo economico”. 
L’inaugurazione della sesta edizione di Siciliamo
La manifestazione si aprirà ufficialmente venerdì 20 giugno e andrà avanti per tutto il fine settimana. La cerimonia del taglio del nastro si terrà a Porta Garibaldi attorno alle 20, dopo la partita dei Mondiali di calcio Italia-Costarica. L’incontro si potrà vedere dalle ore 18 direttamente a piazza della Repubblica sul grande maxischermo del palco allestito per gli spettacoli organizzati nell’ambito della manifestazione. All’inaugurazione parteciperanno il presidente della Camera di Commercio di Trapani Giuseppe Pace, il sindaco di Marsala Giulia Adamo e l’assessore regionale alle attività produttive Linda Vancheri.
I buyer internazionali
In occasione di Siciliamo a Marsala sono arrivati in tutto 23 buyer internazionali provenienti da sei paesi, ovvero Svizzera, Germania, Danimarca, Cecoslovacchia, Slovacchia e, per la prima volta, anche l’India. Lunedì 16 giugno all’hotel President sono partiti gli incontri B2B con gli operatori del turismo, che nei giorni scorsi hanno anche fatto un tour in alcuni siti della provincia di Trapani. Mercoledì 18 giugno sono iniziati invece gli incontri con i buyer dell’agroalimentare. Attraverso la formula del “B2B” le aziende hanno la possibilità di contrattare la vendita dei loro prodotti. L’iniziativa punta proprio a fare mettere in contatto gli operatori economici internazionali con gli imprenditori della provincia, facendone conoscere i prodotti, le strutture ricettive e le potenzialità turistiche.
I villaggi espositivi 
Sono in tutto 101 le aziende che saranno presenti a “Siciliamo” e che esporranno nelle due aree espositive dell’Atrio comunale e del Complesso monumentale San Pietro, dove sono stati allestiti, rispettivamente, il “Villaggio delle Arti”, spazio dedicato all’artigianato, ed il “Villaggio dell’Agro”, con stand e degustazioni sulle tante bontà del comprensorio. Complessivamente parteciperanno alla sesta edizione di Siciliamo 43 aziende dell’artigianato, 42 dell’agroalimentate e 16 del turismo. Le due aree espositive apriranno venerdì alle 18.30 e si potranno visitare, sempre a partire dal pomeriggio e fino al a tarda sera, anche nelle giornate di sabato e domenica. Durante la tre giorni di Siciliamo al Complesso monumentale San Pietro, a partire dalle 16 e fino alle 22, ci sarà anche il ludo expo, uno spazio con giochi e momenti di animazione per bambini.
Gli spettacoli a piazza della Repubblica
Spazio anche alla musica ed all’intrattenimento con le serate organizzate a piazza della Repubblica, dove si esibiranno diversi cantanti, gruppi musicali e cabarettisti. 
Venerdì 20 giugno alle 21 Michela Coppa presenterà la prima delle tre serate di intrattenimento in programma. Sul palco si esibiranno, Costanza Fasulo, Clara Palmeri e Antonio Licari di “Ti lascio una canzone”, Calandra&Calandra e l’orchestra “Bottega sonora”. Spazio anche al cabaret con Gianni Nanfa. Nel corso della serata saranno premiate le aziende di antica tradizione. Nel corso della serata sarà proiettato il video sul flash mob tenuto sabato 14 giugno a piazza della Repubblica dai musicisti della banda di Castellammare del Golfo. La clip sarà pubblicata su youtube e sui social network. 
Sabato 21 giugno toccherà a “Balletto Destination Dance”, a Veronica Granata, Simona Gandolfo di “Ti lascio una canzone”, al Mauro Carpi Quintet ed al cabaret con Antonio Pandolfo. Presenterà Alessia Reato.
La manifestazione si chiuderà domenica 22 giugno. Durante la serata conclusiva, con Michela Coppa di nuovo sul palco di piazza della Repubblica, dopo l’esibizione della “Satiro danzante band”, ci sarà il concerto della cantante Manuela Villa. 
Il programma completo della manifestazione si può consultare sul sito www.siciliamoexpo.it. 

In allegato, nelle foto: un momento della conferenza stampa di presentazione della sesta edizione di Siciliamo ed una foto di gruppo con i buyer dell’agroalimentare.