Video: Presentata ieri la terza edizione del Festival Florio

297
Giunto alla Terza Edizione, FestivalFlorio si svolgerà alle Isole Egadi dal 24 Giugno al 6 Luglio 2014 con 11 appuntamenti  di vario tipo con artisti di caratura internazionale.
Tema della manifestazione (in collaborazione con Area Marina Protetta) sarà quest’anno Il Mare: quello solcato dai profughi del Sud del Mondo che sbarcano in Sicilia e quello che affascina con i fondali meravigliosi della Sicilia, quello che ha visto navigare popolazioni di culture diverse e quello delle grandi guerre puniche.
Il programma è variegato e si succederanno senza soluzione di continuità concerti di Musica Classica, Musica Jazz e spettacoli di Prosa e Musica: la Grande Cultura si affianca come motore trainante  del turismo a Favignana.
Un inedito spettacolo di Prosa, creato ad hoc per FestivalFlorio 2014, dal titolo Fiori di Mare, aprirà il 24 Giugno la manifestazione  portando sul palco  2 giovani e importanti attori italiani, Danilo Nigrelli e Fabrizio Falco  con prosa e posia a cura del Grande Siciliano, Premio Nobel per la Letteratura, Luigi Pirandello
Su tutti gli appuntamenti previsti svetta il Concerto di Gino Paoli e Danilo Rea del 26 Giugnoall’interno di uno scenario ineguagliabile, l’Ex Stabilimento Florio: uno spettacolo unico in cui il repertorio varia di serata in serata. Ogni live è un evento diverso e irripetibile, con una scaletta aperta che spazia tra i grandi classici nazionali e internazionali, gli indimenticabili successi di Paoli e persino incursioni nella canzone d’autore napoletana.
Lo spettacolo di Amanda Sandrelli, co-direttrice artistica del Festivalchiuderà FestivalFlorio presentando “Pierino ed il Lupo” di Prokovief in una versione inedita per Ensemble di fiati, con lo splendido  Ensemble Sequenza e al pianoforte Leonora Armellini, grande promessa del pianismo italiano.
All’interno di FestivalFlorio altri appuntamenti faranno gola agli appassionati: lo spettacolo del 30 Giugno a cura dell’attrice Chiara Caselli accompagnata al pianoforte dalla più grande jazzista italiana Rita Marcotulli sarà un omaggio al grande scrittore italiano Tonino Guerra con La Rosa Bianca, note che parlano, parole che suonano.
Fresco vincitori del Grammy in Germania Enrico Pieranunzi con il suo cd Live at Village Vanguard presenterà Giovedi 3 Luglio  in anteprima nazionale a Favignana la sua Tourneè 2015 con Mediterranean Tales,improvvisazioni jazz ispirate a visioni marine.
Il 2 Luglio tocca ad Emile Reinard e Jacopo Fulimeni salire sul palco con un programma di brani scelti dalla letteratura classica tutti con tema marino: i 2 giovani virtuosi, rispettivamente francese ed italiano, sono risultati nel 2014 vincitori del Premio Speciale ProgettoIMC in Abruzzo.
Ma FestivalFlorio vuole dire anche incontri con gli artisti (unico ed imperdibile quello con Gino Paoli che presenta a pubblico e stampa  il 25 Giugno alle ore 18,00 presso l’Hotel Cave Bianche il suo ultimo cd “Napoli con Amore”), reading con i grandi artisti ospiti a FestivalFlorio in location di grande fascino in collaborazione con Area Marina Protetta, degustazioni enogastronomiche dei prodotti di eccellenza del territorio trapanese e poi anche spettacoli a Levanzo e Marettimo.
Insomma: FestivalFlorio si annuncia come uno dei più importanti Festival siciliani del 2014.
Sede  delle 2 settimane del Festival  sarà l’ex Stabilimento Florio: le sue sale ristrutturate a Museo, piene di storia e documenti dal passato, sono un ottimo biglietto da visita per gli spettacoli in programma.
Gli ingressi agli spettacoli sono tutti gratuiti, tranne per il Concerto di Gino Paoli e Danilo Rea il cui biglietto unico  è di € 25.
FestivalFlorio è organizzato da Associazione Kymbala con il patrocinio del Comune di Favignana, della Regione Sicilia e dell’Area Marina Protetta.
Per dare sostegno al Festival, grandi partner privati locali e nazionali (Baltour Spa, SicilyTranfer,Nino Castiglione, Zicaffè, Hotel Cave Bianche, Residence Orsola e tantissimi sponsor locali, etc) si si sono affiancati  al Festival: Esso produce oltre a tanta Cultura, un indotto economico di grande interesse e la destagionalizzazione del flusso turistico per cui Favignana tanto combatte.
Media Partner, oltre a TeleSud, anche Radio Vaticana che registrerà i migliori concerti del Festival per riproporli nelle proprie trasmissioni.