Baby Gang intimorisce la città di Trapani, che qualcuno faccia qualcosa!

256

Dopo diversi casi di violenza, generati da una banda di giovani trapanesi l’associazione Trapani Cambia scrive al sindaco di Trapani e al consiglio comunale:

“Da mesi, a Trapani, imperversa una banda, babygang la chiamano, che tiene sotto scacco il cuore della città.
Ragazzi e ragazze terrorizzati, scene di violenza inaccettabili, ultimo il ritrovamento di un ragazzo pestato a sangue a poche decine di metri dalla Questura.
Quando una città diventa inaccessibile per la violenza significa che abbiamo perso tutti.
Cosa facciamo?
È possibile immaginare di costruire un tavolo di discussione con cittadini e istituzioni per contrastare questo fenomeno dilagante delle gang, baby o meno, che si nutrono della paura e dell’omertà?
Ascoltiamo i giovani che abitano Trapani, le loro esigenze, le loro paure, ed insieme fermiamo adesso questa spirale di violenza.”