Marsala, morto il Maresciallo Silvio Mirarchi

Purtroppo non ce l’ha fatta. Silvio Mirarchi, 53enne Maresciallo della Compagnia dei Carabinieri di Trapani, è stato ucciso. Mirarchi si trovava ieri sera nelle campagne marsalesi con un collega in appostamento nell’ambito di un’operazione antidroga, quando è stato raggiunto da un proiettile nella schiena. Il carabiniere era stato inizialmente portato  presso il Paolo Borsellino di Marsala per un’operazione, successivamente trasportato in elisoccorso la Villa Sofia di Palermo. Nel pomeriggio di oggi, verso le 17.45, è deceduto. Già arrivati tanti messaggi di cordoglio, tra cui quello del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il quale si è detto addolorato per  “il brutale agguato, che priva l’Arma di un servitore dello Stato coraggioso ed esemplare”.